“’A cura ‘e chi nun crede”, le Ebbanesis pubblicano il nuovo videoclip

Tempo di lettura stimato: 3 minuti

È online su Youtube ‘A cura ‘e chi nun crede, il nuovo videoclip che accompagna il singolo delle Ebbanesis, ovvero Viviana Cangiano e Serena Pisa. E protagonisti del video sono Valerio Mastandrea e Lino Musella, che interpretano due amici che si ritrovano dopo molto tempo per chiarire uno screzio.

‘A cura ‘e chi nun crede, canzone dolce dall’arrangiamento essenziale

Così le Ebbanesis tornano con il loro terzo inedito, nei palinsesti radiofonici e sulle piattaforme digitali, dopo Juornno e Fraveca e sfraveca. Ed è una canzone dolce, quasi sussurrata, questa ‘A cura ‘e chi non crede scritta da Pippo Cangiano Jr e prodotta da Elios Recording, che ragiona sull’importanza di trovare un affetto sincero. E spesso un legame tanto forte, soprattutto quando si viene da una famiglia problematica, può cambiarti la vita, regalandoti una visione meno pessimista della stessa.

Curato da Daniele De Santo, l’arrangiamento è essenziale. Infatti, ad accompagnare le meravigliose voci di Viviana e Serena ci sono la chitarra, il basso e le percussioni; un modo efficace per mettere in risalto le doti canore delle due interpreti.

Valerio Mastrandrea e Lino Musella protagonisti del videoclip

Videoclip di ‘A cura ‘e chi nun crede di Ebbanesis, regia di Andrea Savoia

Scritto e diretto da Andrea Savoia, il videoclip di ‘A cura ‘e chi nun crede è stato girato all’interno de ‘A ‘Mbasciata, un locale del centro storico di Napoli. È lì, infatti, che si sono dati appuntamento due amici, interpretati da Valerio Mastandrea e Lino Musella. Uno dei due (Musella) gira a piedi per il centro della città, rigirandosi tra le mani una lettera; l’altro è già seduto al bancone del bar e ha ordinato da bere mentre lo aspetta.

Poco dopo, i due si ritrovano seduti a un tavolino del locale, probabilmente per chiarire uno screzio avuto in precedenza. E basta uno scambio di battute perché i volti si distendano, ritrovando quel bene di cui forse si erano dimenticati.

Le Ebbanesis e quell’exploit su Facebook

Le Ebbanesis si fanno notare nel gennaio 2019, quando pubblicano su Facebook un video in cui interpretano la versione in napoletano di Bohemian Rhapsody dei Queen. Una performance che nel giro di pochi giorni diventa virale, tanto che la clip arriva a contare oltre due milioni di visualizzazioni (oggi sono 2,7 milioni).

Di quell’exploit si occupano le maggiori testate giornalistiche italiane, così le due cantanti giungono in Rai, ospiti di diverse trasmissioni. Poi nell’autunno del 2020 è Massimo Ranieri a volerle come presenza fissa nel suo nuovo show Qui e adesso; una serie di quattro puntate in onda su Rai 3 in prima serata.

Ora, con la fine dell’emergenza sanitaria, le Ebbanesis sono tornate a suonare in giro. E il prossimo appuntamento con la loro musica è per sabato 11 giugno alle 21, quando al teatro Karol di Castellammare di Stabia porteranno il loro spettacolo Transleit; una carrellata di successi internazionali riproposti nella loro personalissima versione napoletana.

Gennaro Morra

Nato e cresciuto a Napoli, dove vivo attualmente, ho studiato informatica e sociologia. Ho tante passioni, ma quella che coltivo di più è la scrittura in tutte le sue forme. Sono giornalista pubblicista e ho all’attivo un romanzo, una raccolta di poesie, alcuni testi per canzoni, diversi premi vinti in concorsi di poesia e narrativa, collaborazioni con Repubblica Napoli e il Mattino.

Commenta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: