“Int’o Street Food Festival”, il tour riparte da Pomigliano D’Arco

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

L’Int’o Street Food Festival riparte da Pomigliano D’Arco. È lì, infatti, che si terrà la prima tappa del tour Campania 2022, dopo i due anni di stop dovuti alla pandemia. E, più precisamente, l’appuntamento è fissato per i giorni 3, 4 e 5 giugno, dalle ore 19 alle 24, quando tra piazza Leone e via Ercole Cantone saranno installati food corner, ape truck e chioschi per offrire al pubblico prodotti tipici locali da consumare rigorosamente in strada.

Int’o Street Food Festival esalta una tradizione partenopea

Dunque, Agenzia Creative e l’associazione Culture Arti e Sapori tornano a organizzare l’Int’o Street Food Festival; una manifestazione concepita per esaltare la tradizione partenopea del consumo di cibo in strada. Un’usanza tipica della città di Napoli, ma diffusa in tutta il Meridione, che riempie vicoli, strade e piazze di odori e sapori che stuzzicano i ricordi di chi li ha vissuti.

Così, l’intento della tre giorni pomiglianese è di restituire genuinità e autenticità alla tradizione del mangiare in strada, che, soprattutto in Campania, è uno stile di vita, non certo una moda del momento. Per questo la proposta gastronomica sarà ricca e variegata, puntando sulle eccellenze del territorio e assicurando al cibo da asporto una rigorosa qualità.

Non solo food

«Come Confcommercio Pomigliano abbiamo cercato di dare un contributo all’iniziativa e alla sua diffusione – spiega il presidente dell’organizzazione Ciro Esposito –. E la finalità non è solo quella di supportare il comparto del food, ma anche tutte le attività storiche della nostra città».

L’evento, infatti, sarà ulteriormente arricchito da spazi tematici, stand di artigianato locale, animazione per bambini, musica e spettacoli. Si parte, dunque, venerdì 3 giugno con lo spettacolo comico The mast, con Rosario Verde, Marco Lanzuise, Salvatore Turco; sabato 4 giugno si prosegue con il Pino Daniele Tribute, con Alex Granato trio, mentre l’apertura sarà affidata a Rossella Zitiello; infine, domenica 5 giugno la manifestazione si concluderà con una sfilata di moda e bellezza a cura delle attività locali. E tutte le sere ci sarà musica per ballare con i dj set di Mattia Angri da Radio CRC.

«La manifestazione fa parte di un percorso iniziato a ottobre con il Think Local Day, la giornata per esaltare il commercio di prossimità – spiega Domenico La Gatta, assessore al Commercio del Comune di Pomigliano d’Arco –. Il Covid ha nuovamente congelato tutte le idee, ma, non appena si sono creati i presupposti per dare adito a nuove iniziative, abbiamo deciso di aprirci alla città e alle sue realtà commerciali. E Int’o Street Food Festival è soltanto un preludio; il primo tassello di un palinsesto estivo fitto di eventi che utilizza il food come combustibile per puntare i riflettori sul territorio e le sue miriadi attività che necessitano di una spinta propulsiva».

Il programma completo dell’Int’o Street Food Festival, che ha ottenuto il patrocinio del Comune di Pomigliano d’Arco e il contributo di Confcommercio Pomigliano, si trova sulla pagina Facebook di Agenzia Creative https://www.facebook.com/agenziacreative.

Redazione ilFattoNapoletano.it

IlFattoNapoletano.it è un blog informativo su ciò che succede a Napoli e d’intorni e nasce con l'intento di fornire ai lettori focus e spunti di riflessioni su determinati aspetti inerenti la vita della città.

Commenta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: